Sospensione mutui 2022: il Fondo Gasparrini

25.02.2022
-

Anche per il 2022 il sostegno alle famiglie, liberi professionisti e lavoratori autonomi in difficoltà a causa della pandemia Covid 19 è stato prorogato con la Legge di Bilancio del 2022. Nelle misure adottate c’è anche la sospensione del pagamento delle rate del mutuo. Il fondo a cui si può accedere è il Fondo di Solidarietà per i mutui ipotecari della prima casa. Questo fondo è conosciuto anche con il nome di Fondo Gasparrini.

Sospensione mutuo: chi può accedere al Fondo Gasparrini

Il fondo Gasparrini permette di sospendere il mutuo per la prima casa. Le condizioni primarie sono che il mutuo sia stato acceso da almeno un anno e che l’importo rateizzato non superi i 400.000 euro. È possibile accedere al fondo di Solidarietà se uno dei cointestatari del mutuo si trova in una delle seguenti condizioni:

  • Perdita del lavoro subordinato o parasubordinato e disoccupazione al momento della presentazione della domanda. La richiesta non può essere effettuata nei casi di dimissioni, licenziamento per giusta causa o pensionamento.
  • Sospensione dal lavoro o riduzione dell’orario per almeno 30 giorni consecutivi. I giorni da prendere in considerazione per il conteggio sono i giorni lavorativi. La riduzione dell’orario deve, invece, corrispondere o superare il 20% dell’orario complessivo.
  • Liberi professionisti, lavoratori autonomi o ditte individuali che abbiano registrato un calo del 33% rispetto all’ultimo trimestre del 2019, per almeno 3 mesi nel periodo che va dal 21 febbraio 2020 alla presentazione della domanda.

Fondo Gasparrini: Garanzie e prerequisiti

Il Fondo garantisce una sospensione del pagamento delle rate del mutuo fino a 18 mesi. È possibile accedere a questo fondo anche se il richiedente ha già usufruito di altri fondi di garanzia, o di sospensioni concesse negli anni precedenti. Il Fondo Gasparrini, infatti, non ne tiene conto, a patto che si sia ripreso il regolare pagamento delle rate. Per presentare domanda non è necessario presentare l’ISEE. La garanzia del fondo è aperta a tutti, dunque, ma concede priorità di accesso alle giovani coppie in cui uno dei due componenti non superi i 35 anni, giovani con età inferiore ai 36 anni e famiglie mono genitoriali con figli minori a carico.

Attenzione agli interessi

È importante ricordare che la sospensione del mutuo non è una cancellazione delle rate. Gli interessi maturati nel periodo di sospensione sono, infatti, a carico del Fondo Gasparrini solo per il 50%. Il restante 50% sarà a carico del mutuatario. Questo significa che il piano d’ammortamento delle rate subirà delle variazioni rispetto alla scadenza e agli importi previsti in origine.

Candidati

{{BCD.lang.thisFieldIsRequired}}
{{BCD.lang.thisIsRequiredAndEmailValid}}
{{BCD.lang.thisFieldIsRequired}}

Allega un file

{{i + 1}}. {{f.name}} ({{f.size}} bytes)
Oppure trascina i file qui
Acconsento al trattamento dei dati personali
{{BCD.lang.thisFieldIsRequired}}
{{BCD.lang.thisIsRequiredAndEmailValid}}
{{BCD.lang.thisFieldIsRequired}}
0 - 1 anno 1 - 5 anni Oltre 5 anni
{{i + 1}}. {{f.name}} ({{f.size}} bytes)
Acconsento al trattamento dei dati personali

Cerca sulla mappa

Torna all'inizio
X