Visura catastale online: la rivoluzione digitale

01.12.2021
-

È da poco stato attivato in alcune regioni italiane un nuovo servizio telematico che permetterà a professionisti e privati, la consultazione online di archivi cartografici, censuari e catastali. Stiamo parlando di SIT, Sistema Integrato del Territorio, una nuova piattaforma che permetterà, tra le sue tante funzioni, di effettuare la visura catastale online; vediamo insieme come. 

Come cambia la visura catastale con SIT

Dimenticate le file presso gli Uffici provinciali, ora non sarà più necessario recarsi di persona per consegnare la richiesta di consultazione di atti e documenti catastali, vi basterà semplicemente inoltrare la domanda telematicamente

Un’innovazione importante, un servizio digitale che consentirà di snellire l’iter burocratico, il portale SIT, infatti, raccoglie le informazioni attraverso un accesso alle banche dati dell’Agenzia delle Entrate. Sarà quindi possibile presentare una richiesta e ottenere ciò che ci occorre in tempi molto più brevi, un semplice file pdf sarà in grado di fare la differenza. 

La novità però non è solo nei tempi di risoluzione delle domande per la visura catastale, si parla anche di cambiamenti e migliorie che permetteranno ai non addetti ai lavori di capire più facilmente la documentazione. Anche la forma in cui sono disposte le informazioni sarà diversa, non più tabellare, ma, al contrario, descrittiva e con elementi grafici per una maggiore immediatezza di comprensione, semplice e intuitivo

SIT è un sistema funzionale a tutti gli effetti, racchiudendo tutte le informazioni in un unico luogo, non sarà più necessario fare una distinzione tra cartografia, archivio censuario terreni, urbano e planimetrico. SIT, infatti, consente di estrapolare i dati che ci occorrono senza doverci rivolgere ai rispettivi uffici di pertinenza, grazie alla sua capacità di reperire e scambiare le diverse informazioni georeferenziate con le banche dati.

Tramite il Sistema Integrato del Territorio è possibile quindi:

  • reperire informazioni grafiche come elementi geometrici, posizionali con l’integrazione degli attributi censuari;
  • avere l’esatta geolocalizzazione di ciascun immobile registrato presso il Catasto;
  • aggiornare le informazioni identificative, tecniche, censuarie e reddituali di ogni immobile;
  • consentire l’accesso alle funzioni e alle banche dati Omi (Osservatorio del Mercato Immobiliare).

Per la visura catastale online, valgono, ovviamente, le stesse regole applicate per le richieste effettuate di persona: le informazioni catastali sono pubbliche e consultabili da tutti, tranne la consultazione delle planimetrie che, al contrario, è riservata esclusivamente ai proprietari degli immobili o alle persone da loro delegate.

{{BCD.lang.thisFieldIsRequired}}
{{BCD.lang.thisIsRequiredAndEmailValid}}
{{BCD.lang.thisFieldIsRequired}}
0 - 1 anno 1 - 5 anni Oltre 5 anni
{{i + 1}}. {{f.name}} ({{f.size}} bytes)
Acconsento al trattamento dei dati personali

Cerca sulla mappa

Torna all'inizio
X