5 idee arredamento green per rendere la tua casa ecosostenibile

10.12.2021
-

Il tema dell’ecosostenibilità è diventato di vitale importanza, soprattutto quando si pensa in funzione delle future generazioni. Le campagne di sensibilizzazione degli ultimi anni, però, hanno cominciato a portare i primi frutti. Il concetto è che si può fare la differenza partendo dalle piccole cose, partendo, ad esempio, da come viviamo la nostra casa. Non parliamo solo dello spreco dell’acqua, dell’accumulo di plastica e a quanto è alto il termostato del riscaldamento, ma anche di mobili e vernici a basso impatto ambientale. 

Ecco per voi 5 consigli da tenere a mente per una casa unica, originale ed ecosostenibile, scopriamoli insieme.

1.Utilizzare vernici amiche dell’ambiente

Perché non partire dalla pareti prima dell’arredo? Negli ultimi anni sono state realizzate delle vernici ecosostenibili, una valida alternativa a quelle tradizionali. I materiali impiegati per la formula sono atossici e privi di componenti chimiche, non hanno alcun odore e la resa è identica, sin dalla prima passata. Non hanno alcun odore, al contrario delle classiche vernici, non è necessario aprire le finestre, l’ideale se si decide di rinfrescare le pareti d’inverno.

2.Ridare nuova vita ai vecchi mobili

Dopo tanti anni con lo stesso arredamento si può decidere di fare un cambio radicale e comprare tutto di nuovo, ma perché farlo quando si può rinnovare quelli già presenti? Certo, non riuscirete a recuperare tutto, ma con un po’ di manualità, il risultato sarà sorprendente; ormai sul mercato sono disponibili vernici, anche ecosostenibili, per ogni tipo di superficie, che sia una credenza in legno o un mobiletto in ferro battuto, non vi resta che scegliere il colore. 

3.Tappeti e tende

Sapevate che la presenza di tende e tappeti in una stanza aiuta a preservare il calore all’interno dell’ambiente? L’ideale sarebbe utilizzare delle tende di tessuto doppio in modo da massimizzare l’effetto del riscaldamento durante l’inverno, e tenere fuori il caldo d’estate, limitando così l’uso del condizionatore.

4.Specchi fonte di luce

Un elemento di arredo che aiuterà a rendere le stanze più luminose, senza la necessità di accendere inutilmente tutte le luci, è lo specchio. È possibile creare un gioco di luce posizionando diversi specchi all’interno dello stesso ambiente, soprattutto se di pochi metri quadri. Se collocati nel posto giusto, daranno la sensazione di essere in una stanza molto più grande e illuminata.

5.Angolo green terrace

Coloro che hanno la fortuna di avere un terrazzo o un balcone abitabile, possono cimentarsi nel creare un ambiente di riposo e ristoro ecosostenibile, sfruttando anche lo spazio esterno dell’abitazione. Evitate di acquistare tavolini e sedie in plastica dozzinali, create dei piccoli set da giardino riciclando assi di legno e pallets. Completate il quadro aggiungendo delle luci con lampadine al led crepuscolari, si accenderanno da sole al calar del sole, un’atmosfera perfetta per trascorrere una serata in compagnia di amici o di un buon libro.

{{BCD.lang.thisFieldIsRequired}}
{{BCD.lang.thisIsRequiredAndEmailValid}}
{{BCD.lang.thisFieldIsRequired}}
0 - 1 anno 1 - 5 anni Oltre 5 anni
{{i + 1}}. {{f.name}} ({{f.size}} bytes)
Acconsento al trattamento dei dati personali

Cerca sulla mappa

Torna all'inizio
X