Agente immobiliare, come diventare un professionista del settore

28.10.2022
-

Chi è l’agente immobiliare e cosa fa questa figura professionale così tanto richiesta? Perché è la persona più adatta alla quale rivolgersi per vendere, comprare o affittare un immobile?

Se hai intenzione di diventare un agente immobiliare, di seguito troverai tutte le informazioni necessarie prima di intraprendere questa carriera.

Chi è e cosa fa un’agente immobiliare? 
 

Questa figura professionale si occupa di mediazione immobiliare. Si tratta quindi di un mediatore, una persona che riesce a contemperare gli interessi di chi vende l’immobile con quelli del compratore, così come quelli di chi affitta casa con quelli dell’inquilino.

Proprio perché si trova a dover conciliare interessi per loro natura differenti e contrastanti, la sua posizione nei confronti delle parti deve essere assolutamente imparziale. Non può fare gli interessi particolari di una o dell’altra parte, pena la sua credibilità. Per questo motivo chi pensa che dell’agente immobiliare non ci si possa fidare perché tanto alla fine il suo obiettivo è solo quello di intascare una commissione, è fuori strada.

Le trattative, infatti, possono essere lunghe ed anche non andare a buon fine visto che le posizioni delle parti sono inconciliabili e l’agente immobiliare non può fare forzature a favore di una parte o dell’altra per non compromettere la sua imparzialità.

Un agente immobiliare credibile ed affidabile è quello che si mantiene equidistante dal venditore e dal compratore. È colui che fornisce ad entrambe le parti consigli ed informazioni utili ma evita nella maniera più assoluta di privilegiare l’uno o l’altro.

Come si diventa agente immobiliare? 

Non è così facile svolgere questa professione. Una trentina di anni fa chiunque poteva diventare agente immobiliare ma oggi l’iter è cambiato ed è molto più complesso.

Innanzitutto è necessario possedere almeno un diploma di scuola media superiore. È fondamentale:

·      Frequentare un corso di formazione obbligatorio tenuto da un ente abilitato.

·      Superare un esame scritto ed orale presso la Camera di Commercio. Questo esame permette di conseguire il patentino da agente immobiliare.

·      Iscriversi al Registro delle Imprese o al REA presso la CCIAA.

·      Stipulare una polizza assicurativa per agenti immobiliari contro i rischi professionali.

La preparazione, quindi, è un aspetto fondamentale per chi vuole svolgere questo lavoro con professionalità.

Per fare l’agente immobiliare, infatti, è necessario:

·      conoscere perfettamente le leggi in materia immobiliare e di tassazione;

·      conoscere in maniera approfondita il mercato immobiliare della città in cui si opera;

·      conoscere molto bene la normativa immobiliare ed essere aggiornato sui suoi cambiamenti;

·      saper redigere un contratto di locazione e un compromesso;

·      essere capaci di fornire informazioni accurate e veritiere sia all’acquirente che al venditore;

·      possedere eccellenti doti comunicative;

·      possedere spiccate capacità relazionali ed attitudini commerciali;

·      possedere buone competenze tecniche.

Quali competenze deve avere un agente immobiliare?
 

Un buon agente immobiliare per poter svolgere al meglio il lavoro di intermediazione deve possedere una serie di conoscenze attinenti sia allo svolgimento della sua professione che al mercato immobiliare.

Si tratta di conoscenze che verranno apprese inizialmente durante il corso di formazione necessario per ottenere il patentino da agente immobiliare e successivamente approfondite con la pratica ed il lavoro quotidiano in agenzia.

Con il passare del tempo l’agente immobiliare andrà a consolidare delle buone competenze in materia di compravendita di un immobile, non solo relativamente alla conoscenza dei vari passaggi burocratici e di tutta la documentazione necessaria, ma anche riguardo la corretta valutazione degli immobili e l’analisi della tendenza del mercato.

Quali requisiti sono richiesti per fare l’agente immobiliare? 
 

L’agente immobiliare deve essere istruito, essere competente nel suo settore specifico e conoscere a memoria la zona in cui svolge il lavoro.

Oltre al grande impegno, allo studio delle normative ed alla necessità di tenersi continuamente aggiornati in un mercato che cambia continuamente le sue regole, è fondamentale essere onesti e possedere dei requisiti specifici senza i quali non si può fare l’agente immobiliare. Essi sono:

·      cittadinanza italiana;

·      residenza nella provincia della CCIAA nella quale ci si è iscritti;

·      assenza di condanne penali e di sanzioni amministrative accessorie;

·      non essere stati sottoposti alla normativa antimafia;

·      non essere mai stati dichiarati falliti, interdetti, inabilitati né condannati per reati per i quali sono previste pene che vanno dai due ai cinque anni.

Il corso di formazione per diventare agente immobiliare 
 

Il corso di formazione per diventare agente immobiliare tratta argomenti e materie riguardanti il mercato immobiliare e le normative che lo regolano, ivi comprese quelle fiscali e tributarie.

Fra le materie oggetto di studio ci sono:

·     le varie tipologie di contratto di affitto e di compravendita;

·      le obbligazioni;

·      l’ipoteca;

·      i diritti reali;

·      il catasto e i registri immobiliari;

·      le concessioni edilizie;

·      le iscrizioni e le trascrizioni;

·      la gestione del condominio;

·      i mutui e le altre fonti di finanziamento.

Ovviamente chi possiede una laurea, soprattutto in materie giuridiche, è favorito ed avrà meno difficoltà ad affrontare e superare l’esame sia scritto che orale.

In Italia sono numerosi i corsi organizzati nelle varie province da enti di formazione abilitati, ognuno con caratteristiche e costi anche sensibilmente differenti.

Il costo varia da città a città: nelle grandi città i costi sono più elevati e possono arrivare addirittura a 1.500 euro. Nelle città più piccole i costi scendono mediamente a 500 euro circa. Non a caso ci sono persone che hanno intenzione di conseguire il patentino da agente immobiliare e che scelgono il corso dai costi più contenuti.

Attenzione in questi casi! Seguendo un corso nella provincia diversa da quella in cui si risiede, occorrerà anche spostare la propria residenza.

Oggi sono molto diffusi i corsi di formazione online che vengono incontro alle esigenze di tempo delle persone, mentre estremamente qualificanti sono quelli organizzati dalle camere di commercio.

 

 

 

Candidati

{{BCD.lang.thisFieldIsRequired}}
{{BCD.lang.thisIsRequiredAndEmailValid}}
{{BCD.lang.thisFieldIsRequired}}

Allega un file

{{i + 1}}. {{f.name}} ({{f.size}} bytes)
Oppure trascina i file qui
Acconsento al trattamento dei dati personali
{{BCD.lang.thisFieldIsRequired}}
{{BCD.lang.thisIsRequiredAndEmailValid}}
{{BCD.lang.thisFieldIsRequired}}
0 - 1 anno 1 - 5 anni Oltre 5 anni
{{i + 1}}. {{f.name}} ({{f.size}} bytes)
Acconsento al trattamento dei dati personali

Cerca sulla mappa

Torna all'inizio
X